Mercedes-AMG E 63 S 2021: debuttano le nuove berlina e wagon

Mercedes-AMG E 63 S 2021 Wagon Berlina

La gamma Mercedes-AMG E 63 S è stata aggiornata per il model year 2021, portando con sé un nuovo design. Come la Classe E, la nuova E 63 S ha beneficiato di una serie di modifiche a livello estetico. Questi cambiamenti iniziano dalla parte anteriore dove la casa automobilistica tedesca ha installato un nuovo set di fari a LED, un nuovo paraurti e una griglia Panamericana rivista.

Anche lo splitter anteriore è stato aggiornato e ora viene fornito di serie nella colorazione Silver Shadow, in nero lucido come parte del pacchetto opzionale AMG Night o in fibra di carbonio attraverso il pacchetto AMG Exterior Carbon-Fiber Package I.

Mercedes-AMG E 63 S 2021 Berlina
Mercedes-AMG E 63 S 2021 Berlina interni

Mercedes-AMG E 63 S: Affalterbach presenta l’ultimo restyling di berlina e wagon

Le modifiche proseguono nella parte posteriore con il cambiamento più evidente che riguarda i fanali posteriori. Quest’ultimi, sulla Mercedes AMG E 63 S Wagon, hanno la stessa forma del modello precedente, sebbene con una grafica interna diversa che riprende quella utilizzata sulla berlina.

In aggiunta, abbiamo di serie uno spoiler disponibile in colori abbinati o in fibra di carbonio. Gli interni sono molto simili a quelli dell’attuale E 63. Tuttavia, abbiamo l’ultimo sistema di infotainment MBUX con un ampio display touch e un touchpad. Un’altra nuova aggiunta all’abitacolo è il volante riprogettato che include i pulsanti soft-touch con feedback tattile.

Sotto il cofano della Mercedes-AMG E 63 S 2021 troviamo lo stesso motore biturbo da 4 litri capace di sviluppare una potenza di 612 CV e 850 nm di coppia massima sia nella versione berlina che in quella wagon. Questo propulsore è abbinato a un cambio AMG Speedshift a doppia frizione a 9 rapporti che scarica la potenza su tutte e quattro le ruote.

Mercedes-AMG E 63 S 2021 Berlina
Mercedes-AMG E 63 S 2021 Berlina motore

Le prestazioni restano al top grazie al motore V8 biturbo da 4 litri

Mercedes sostiene che la berlina è in grado di scattare da 0 a 96 km/h in 3,3 secondi mentre la wagon impiega 3,4 secondi. Come la generazione precedente, il nuovo restyling della E 63 S dispone di sospensioni AMG Ride Control+ che offre tre diverse impostazioni di guida: Comfort, Sport e Sport+.

Anche la modalità Drift viene fornita di serie, permettendo ai conducenti di inviare tutta la potenza disponibile alle ruote posteriori. L’impianto frenante è costituito da pinze anteriori a sei pistoncini con dischi da 391 mm mentre sul retro abbiamo delle pinze flottanti a pistone singolo con dischi da 360 mm. Su richiesta sono disponibili i freni AMG in carbo-ceramica più grandi.

Mercedes-AMG E 63 S 2021 Wagon
Mercedes-AMG E 63 S 2021 Wagon

Tobias Moers, CEO di Mercedes-AMG, ha detto: “Grazie al nostro efficiente motore V8 e alla trazione integrale variabile, l’E 63 offre non solo prestazioni eccezionali e dinamica ai massimi livelli, ma con l’ultimo restyling di Berlina e Wagon abbiamo anche aumentato significativamente il comfort pur mantenendo invariato il carattere distintivo di AMG. Insieme all’ampio aggiornamento del design, che aiuta anche la Classe E di Affalterbach ad ottenere valori aerodinamici migliorati, i nostri clienti ricevono ora un pacchetto complessivo ancora più attraente“.

Sfortunatamente, la casa automobilistica tedesca non ha ancora annunciato i prezzi della Mercedes-AMG E 63 S 2021 sia berlina che wagon ma sicuramente ne sapremo di più nelle prossime settimane.

Sembra che tu abbia bloccato le notifiche!

Mbenz.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI