Mercedes-AMG One: gli avvistamenti su strada non si fermano | Foto spia

Mercedes-AMG One prototipo strada foto spia

Assieme alle foto spia viste ieri, nelle ultime ore sono stati pubblicati in rete altri scatti dell’attesissima Mercedes-AMG One. In precedenza, abbiamo avuto la possibilità di dare un’occhiata agli interni della supercar ibrida plug-in con il suo volante quadrato e le diverse parti in fibra di carbonio, oltre ai vari pulsanti per gestire l’alettone posteriore rialzato.

A distanza di 1/2 mesi dalla presentazione ufficiale, la casa automobilistica di Affalterbach ha iniziato a togliere il rivestimento mimetico dalla sua vettura, dandoci un’idea migliore di cosa possono aspettarsi gli acquirenti che hanno speso 2,72 milioni di dollari per acquistare uno dei soli 275 esemplari prodotti.

Mercedes-AMG One prototipo strada foto spia
Mercedes-AMG One profilo laterale

Mercedes-AMG One: ecco un altro prototipo con livrea ufficiale avvistato in foto

Il nuovo prototipo della AMG One indossava lo stesso camuffamento visto nel video teaser e nelle immagini pubblicitarie ufficiali che ha visto protagonista la vettura assieme al campione di Formula 1 Lewis Hamilton.

Questo particolare muletto di prova ci mostra le luci di marcia diurna a LED anteriori e i fanali posteriori finti. Inoltre, abbiamo la possibilità di vedere l’alettone posteriore in una delle sue modalità. In aggiunta, sempre grazie agli scatti “rubati”, notiamo la grossa presa d’aria sul tetto e l’imponente pinna posteriore.

Mercedes-AMG One prototipo strada foto spia

Sotto la carrozzeria ci sarà un motore V6 turbo da 1.6 litri di derivazione F1 abbinato a quattro propulsori elettrici. Secondo le ultime indiscrezioni trapelate su Internet, la nuova Mercedes-AMG One dovrebbe sviluppare oltre 1000 CV di potenza.

Le prime consegne della supercar ai clienti dovrebbero iniziare entro la fine di quest’anno. Nonostante costi quasi 3 milioni di dollari, la casa automobilistica tedesca non ha avuto alcun problema a vendere già tutte le unità previste per la produzione.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!