Mercedes Classe A e GLB: alcuni esemplari richiamati in Europa

Le case automobilistiche spendono enormi somme di denaro per garantire che i loro prodotti non subiscano guasti. Tuttavia, si possono verificare sempre problemi che a volte sono molto gravi. Mercedes è una di quelle case automobilistiche che si impegna affinché le sue auto mantengano il loro status premium.

Nelle scorse ore, il marchio di Daimler ha emesso un nuovo richiamo in Europa che riguarda un problema presente su due modelli: Mercedes Classe A e Mercedes GLB. I due veicoli hanno un problema che potrebbe causare un incendio. Sono state le autorità tedesche ad aver rilevato tale guasto e lo hanno comunicato immediatamente alla Commissione Europea.

Nuovo Mercedes GLB Stati Uniti
Mercedes Classe A e GLB, i due modelli presentano un problema di fuoriuscita di olio

Mercedes Classe A e GLB: la casa automobilistica tedesca ha richiamato alcuni esemplari in Europa

La documentazione riporta che la quantità di olio presente nel cambio a doppia frizione potrebbe essere troppa. Ciò può comportare una scarsa trasmissione della coppia e un potenziale aumento delle emissioni di CO2. Inoltre, in situazioni di guida estreme, l’olio del cambio può versarsi sulla strada, mettendo a rischio le altre auto.

La fuoriuscita di olio dal cambio può entrare in contatto con componenti caldi, aumentando il rischio di incendio. Considerando quanto riportato nella documentazione, il rischio di incendio è sicuramente il problema più grave presente sulle Mercedes Classe A e GLB coinvolte in quanto potrebbe causare lesioni gravi agli occupanti.

Ad oggi, non ci sono prove di incidenti o feriti legati a questo problema ma il richiamo indica che sono state rilevate anomalie in altri paesi come Grecia, Irlanda e Romania. Trattandosi di un richiamo proveniente dall’Europa, riguarda esclusivamente gli esemplari di Mercedes Classe A e GLB venduti nell’Unione Europea. Sarà la stessa Mercedes a contattare i proprietari dei veicoli interessati per risolvere il problema senza alcun costo.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!