Mercedes richiama alcuni esemplari di GLE e GLS

Mercedes GLE 2020 richiamo
Mercedes GLE 2020

Mercedes ha annunciato di recente due richiami separati che riguardano alcuni esemplari di Mercedes GLE e GLS 2020 venduti negli Stati Uniti.

Il primo si riferisce all’unità di controllo dell’illuminazione che potrebbe non funzionare correttamente e far sì che la luce di retromarcia esterna di sinistra rimane accesa dopo che la trasmissione è stata spostata dalla retromarcia. Ciò significa che i veicoli interessati non sono conformi ai requisiti previsti dal Federal Motor Vehicle Safety Standard number 108.

Mercedes GLS 2020 richiamo
Mercedes GLS 2020

Mercedes: oltre 8000 esemplari di GLE e GLS richiamati negli Stati Uniti

Il richiamo riguarda 8186 veicoli. Di questi, 7500 sono Mercedes GLE 350 2020 prodotti tra il 9 aprile 2019 e il 19 marzo 2020 mentre i restanti 686 sono GLE 450 2020 prodotti tra il 9 aprile 2019 e il 19 marzo 2020. La casa automobilistica tedesca sostituirà gratuitamente la centralina difettosa sugli esemplari interessati.

Per quanto riguarda il secondo richiamo, coinvolge i Mercedes-AMG GLE 53 2021, GLE 350 2020, GLE 450 2020 e GLS 450 2020, anche se in totale parliamo di sole otto unità. Ciò include un GLS 450, cinque GLE 350, un GLE 450 e un GLE 53.

Mercedes afferma che le superfici del cruscotto di tali veicoli potrebbero non essere adeguatamente fissate alla base e non soddisfare le attuali specifiche di produzione. A causa di un’aderenza insufficiente, il gonfiaggio dell’airbag del passeggero potrebbe subire un impatto in caso di incidente.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!