In occasione dell'edizione 2018 del Salone di Parigi, in programma ad ottobre, Mercedes presenterà le varianti ibride plug-in della nuova generazione della Mercedes Classe A. Le nuove versioni elettrificate della Classe A dovrebbero poi arrivare sul mercato europeo entro la fine dell'anno.

La casa tedesca ha in cantiere il lancio di due versioni ibride plug-in della nuova Mercedes Classe A caratterizzate dalle sigle A220e ed A250e. Entrambe le varianti potranno contare sul motore benzina 1.3 turbo, già disponibile nella gamma della Classe A, che sarà declinato in due differenti step di potenza, uno da 136 CV ed uno da 163 CV.

Per le due ibride ci sarà un motore elettrico EQ Power da ben 90 CV che sarà collegato all'asse posteriore. Mercedes venderà le sue versioni ibride della Classe A con il brand 4Matic grazie alla presenza del particolare sistema di trazione integrale con il motore benzina collegato all'asse anteriore ed il motore elettrico a quello posteriore.

Al momento non vi sono ulteriori dettagli tecnici (consumi, prestazioni) sulle varianti ibride della Classe A che, in ogni caso, andranno ad espandere notevolmente le potenzialità della gamma dell'entry level della casa tedesca che, in futuro, registrerà anche l'arrivo dei nuovi diesel A200d da 150 CV e  A220d da 190 CV e delle varianti firmate AMG, la A35 da 300 CV e la top di gamma A45 da almeno 400 CV.

In occasione del Salone di Parigi di ottobre, Mercedes dovrebbe chiarire tutti i dettagli in merito alle novità in arrivo per la Classe A nel corso dei prossimi mesi.