Mercedes Classe C 2016: alcuni esemplari richiamati per un problema ai fari

Mercedes Classe C 2016

Continuano i problemi per Mercedes in Australia. Nelle scorse ore, la casa automobilistica tedesca ha emesso un richiamo per questioni di sicurezza per alcuni esemplari della Mercedes Classe C model year 2016.

Secondo quanto dichiarato dal produttore europeo, le unità interessate avrebbero un software difettoso che si occupa di gestire i fari. Le Classe C interessate sono state vendute tra il 14 marzo e il 31 maggio 2016.

Mercedes Classe C 2016
Mercedes Classe C 2016 posteriore

Mercedes Classe C: tre esemplari del model year 2016 oggetto di richiamo in Australia

Presentato presso l’Australian Competition and Consumer Commission (ACCC), il difetto si riferisce a un potenziale funzionamento dell’unità di controllo del veicolo che controlla la funzione di auto-livellamento dei fari.

In base a quanto riportato, un sensore dell’unità di controllo dell’ammortizzatore, che normalmente fa attivare in automatico i fari del veicolo, potrebbe non abilitarsi correttamente, permettendo ai fari di non funzionare.

Mercedes Australia afferma che, se tale funzionalità non si attiva come richiesto, le Classe C 2016 coinvolte potrebbero abbagliare le vetture presenti davanti, aumentando il rischio di incidenti che causano lesioni gravi agli occupanti e agli altri utenti della strada.

Al momento non sarebbe stato notificato ancora nessun incidente relativo a questo problema. La casa automobilistica tedesca riporta che i proprietari dei tre esemplari coinvolti in questo richiamo dovranno contattare il concessionario più vicino per organizzare il controllo e l’eventuale riparazione del proprio esemplare difettoso.

È possibile comunque scoprire il VIN delle tre Mercedes Classe C 2016 coinvolte nel richiamo usando un foglio Excel.

Sembra che le notifiche siano off!