Mercedes e Racing Point “su un altro pianeta” secondo Vettel

Wolff e Vettel
Wolff e Vettel

Sebastian Vettel ritiene che Mercedes e Racing Point “siano su un altro pianeta” a seguito delle loro prestazioni nelle qualifiche per il Gran Premio di Ungheria. Sebbene la Ferrari abbia mostrato un miglioramento rispetto alle prime due gare in Austria, con Vettel e Charles Leclerc che si sono qualificati entrambi nella top 10 per la prima volta in questa stagione, il duo era ancora notevolmente fuori dal ritmo dei loro rivali.

Mentre Mercedes e Racing Point hanno raggiunto la Q3 con la gomma media, a differenza di Vettel e Leclerc con la soft, alla fine le due Ferrari sono arrivate in quinta e e sesta posizione, entrambi a poco più di 1,3 secondi dalla pole di Lewis Hamilton. I piloti Ferrari sono rimasti dietro anche alla coppia di Racing Point Lance Stroll e Sergio Perez.

Il quattro volte campione di F1 spera ancora di essere in grado di lottare in gara con il quartetto di testa mentre ha detto: “Partendo con le gomme soft, punteremo su una strategia di pneumatici diversa rispetto alle quattro auto che ci stanno davanti. “Vedremo come si evolverà la gara. Le previsioni dicono che potrebbe piovere in gara e anche se ieri abbiamo faticato un po’ sul bagnato, ciò domani potrebbe darci un po’ più di possibilità, anche se le due squadre davanti a noi sembrano essere su un altro pianeta!”

Ti potrebbe interessare: Max Verstappen pensa sia fattibile vedere Vettel e Hamilton insieme alla Mercedes

Looks like you have blocked notifications!