Il futuro di Mercedes, così come quello di buona parte del mercato delle quattro ruote, è legato a doppio filo all’elettrico, parte integrante della gamma dei nuovi modelli in arrivo nel corso dei prossimi anni. Tra i principali progetti del futuro di Mercedes c’è il nuovo SUV al 100% elettrico Mercedes EQC attualmente in via di sviluppo che arriverà sul mercato entro la fine del 2019 con un prezzo ancora da definire.

Mentre i prototipi del nuovo Mercedes EQC sono impegnati in diversi test in strada, emergono i primi dettagli tecnici sul progetto. Il nuovo SUV elettrico della casa tedesca sarà leggermente più grande del Mercedes GLC da cui riprenderà diversi componenti tecnici.

Alla base del progetto ci saranno due motori elettrici, uno collegato con le ruote anteriori ed un altro collegato con le ruote posteriori. Il sistema elettrico del futuro Mercedes EQC garantirà più di 400 CV di potenza massima con un’accelerazione 0-100 km/h che risulterà inferiore ai 5 secondi. 

Per quanto riguarda l’autonomia, invece, il nuovo Mercedes EQC ha come obiettivo il raggiungimento di almeno 400 chilometri di percorrenza garantiti da una batteria che sarà da almeno 70 kWh e verrà integrata nel pianale non andando così a sottrarre spazio all’abitacolo interno.

Per quanto riguarda gli interni, spaziosi a sufficienza per ospitare senza problemi quattro adulti, il cruscotto sarà sostituito da due ampi display affiancati da 10,25 pollici l’uno. Il primo display integrerà il quadro strumenti mentre il secondo ospiterà il sistema multimediale MBUX, lo stesso che è stato introdotto sulla nuova generazione della Classe A e che, in futuro, diventerà il punto di riferimento di tutta la gamma di modelli di casa Mercedes.