Mercedes EQE: l’ultimo prototipo mostra una nuova carrozzeria e i fari di produzione

Mercedes EQE ultimo prototipo nuova carrozzeria foto spia

Mercedes ha investito diversi miliardi di dollari per portare sul mercato vari veicoli elettrici e i primi risultati arriveranno presto. Dopo aver lanciato EQC ed EQA, fra pochi giorni sarà il turno della EQS che si proporrà sul mercato come la versione 100% elettrica della Classe S. Nei prossimi mesi, e comunque entro la fine dell’anno, invece debutterà la nuova Mercedes EQE.

Nelle ultime settimane sono trapelate su Internet diverse indiscrezioni e foto riguardanti la berlina 100% elettrica e l’ultimo prototipo completamente camuffato con il corpo di produzione è stato immortalato in nuovi scatti “rubati”.

Mercedes EQE ultimo prototipo nuova carrozzeria foto spia
Mercedes EQE profilo laterale

Mercedes EQE: il più recente prototipo avvistato in foto spia mostra alcune caratteristiche finali

Possiamo immaginare la EQE come l’alternativa full electric alla Classe E disponibile oggi in commercio, anche se la forma generale sarà leggermente diversa. È facile dire che la EQE sarà semplicemente una EQS più piccola ma questo mulo di prova sembra confermare tutt’altro.

Sicuramente, le due vetture della Stella di Stoccarda condivideranno molte caratteristiche esterne ma sulla parte posteriore il modello più piccolo avrà un cofano del bagagliaio tradizionale con una terza luce di stop integrata. Al contrario, la EQS sarà più una liftback con la luce del freno montata nella parte superiore.

Mercedes EQE ultimo prototipo nuova carrozzeria foto spia

Un altro interessante dettaglio che spicca su questo prototipo della Mercedes EQE riguarda i fari di produzione, anche se sono stati mimetizzati. Il rivestimento nero presente al centro della parte frontale nasconde una vera griglia chiusa e inoltre possiamo vedere le luci di marcia diurna a LED poste sulla parte superiore.

La stella a tre punte presente al centro avrà una telecamera integrata nella zona inferiore mentre nel paraurti anteriore ci sono i ritagli per i sensori di parcheggio. Rispetto alla Mercedes EQE, ovviamente la EQS sarà più lussuosa e quindi costosa ma molte delle tecnologie saranno identiche.

All’inizio del mese scorso, Ola Kallenius ha confermato che la Classe E dei veicoli elettrici debutterà ufficialmente al pubblico durante l’IAA di Monaco che si terrà a settembre al posto del Salone di Francoforte.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!