Mercedes EQS utilizzerà delle batterie CATL per un’autonomia super

Mercedes EQS perde mimetizzazione foto spia

La Tesla Model S è attualmente la regina delle auto elettriche per quanto riguarda l’autonomia. Infatti, la versione Long Range Plus riesce a raggiungere oltre 644 km di autonomia nel ciclo EPA. Sappiamo che Mercedes porterà presto sul mercato la nuova berlina elettrica Mercedes EQS che potrebbe dare serio filo da torcere alla Model S.

La EQS sarà lanciata il prossimo anno come la prima Mercedes basata su una piattaforma dedicata esclusivamente alle auto elettriche. Le ultime indiscrezioni affermano che la vettura giungerà in commercio in diverse varianti, di cui una top di gamma in grado di superare oltre 700 km nel ciclo WLTP. Ciò potrebbe significare oltre 644 km di autonomia nel ciclo EPA più rigoroso.

Mercedes EQS perde mimetizzazione foto spia
Mercedes EQS, uno degli ultimi prototipi trapelati in foto spia

Mercedes EQS: la nuova berlina a zero emissioni avrà delle batterie CATL

Il pacco batterie presente sulla prossima vettura a zero emissioni della Stella di Stoccarda proverrà da CATL, un fornitore cinese di batterie a cui si affidano diverse case automobilistiche tra cui BMW, Tesla, Toyota, Geey e Volkswagen. Parliamo della stessa società che a giugno ha dichiarato di aver pronta una batteria in grado di durare oltre 1,6 milioni di km.

In questo momento, CATL sta costruendo uno stabilimento in Germania il quale dovrebbe essere operativo a partire dal 2022 e utilizzerà il 100% di energia rinnovabile. Mercedes e CATL lavoreranno a stretto contatto per lo sviluppo della tecnologia delle batterie di prossima generazione con l’obiettivo di ridurre i tempi di sviluppo e di ricarica e aumentare significativamente l’autonomia.

Markus Schaefer, Chief Operating Officer di Mercedes, ha detto: “Integreremo sistemi di batterie all’avanguardia per creare auto di lusso con autonomia, velocità di ricarica, sicurezza e sostenibilità eccezionali. CATL rappresenterà un importante fornitore per garantire l’autonomia delle prossime generazioni dei nostri prodotti EQ“.

Looks like you have blocked notifications!