Mercedes EQS: ecco da dove è possibile versare il liquido lavavetri

Mercedes EQS porta liquido lavavetri

Lo spazio solitamente occupato dal motore a combustione interna viene sfruttato in altro modo su un’auto elettrica. Ad esempio la nuova Mercedes EQS, svelata proprio nelle scorse ore, permette ai proprietari di non aprire mai il cofano per riempire il serbatoio del liquido lavavetri.

Quest’ultimo, infatti, è stato spostato stranamente vicino al parafango. La zona presente sul parafango anteriore sinistro della EQS, che solitamente è riservata alla porta di ricarica nella maggior parte dei veicoli elettrici, nasconde in realtà il serbatoio del liquido lavavetri.

Mercedes EQS porta liquido lavavetri
Mercedes EQS, la porta in cui versare il liquido lavavetri si trova sul parafango anteriore sinistro

Mercedes EQS: il liquido lavavetri si versa dalla porta presente sul parafango anteriore

La casa automobilistica tedesca ha dichiarato a The Drive che l’intera operazione avviene in completa sicurezza come le maniglie delle portiere che si sbloccano soltanto quando il guidatore si avvicina all’ammiraglia a zero emissioni. Sicuramente, i possessori della costosissima berlina non vorrebbero che i teppisti riempissero il serbatoio con altri tipi di liquidi.

Questa particolare caratteristica si è quasi persa nella marea delle interessanti caratteristiche che porta con sé la nuova Mercedes EQS come ad esempio il suo gigantesco MBUX Hyperscreen da 56 pollici, il corpo con coefficiente di resistenza aerodinamica da record (solo 0.20) e i tappetini realizzati con filato riciclato. Oltre a questo, la nuova berlina 100% elettrica della Stella di Stoccarda sembra destinata a diventare il re degli EV con la sua autonomia di 770 km con una singola ricarica.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!