Mercedes EQS: nuovo prototipo avvistato al fianco di una Porsche Taycan

Mercedes EQS nuovo prototipo foto spia

Abbiamo visto che sempre più paesi stanno cercando di applicare un divieto alla circolazione di veicoli con motore a combustione interna entro i prossimi decenni. Mercedes è una di quelle case automobilistiche che non si è fatta cogliere impreparata in quanto sta attualmente sviluppando diverse auto elettriche fra cui la Mercedes EQS.

Questa vettura si proporrà sul mercato come la versione completamente elettrica della Classe S. Rispetto ai veicoli lanciati fino ad ora sul mercato, la EQS sarà qualcosa di diverso. Con l’EQC, il primo veicolo e SUV a zero emissioni della Stella a tre punte, non ha ottenuto un grande successo ma al contrario la berlina 100% elettrica ha qualche possibilità in più.

Mercedes EQS nuovo prototipo foto spia
Mercedes EQS avvistata assieme a una Porsche Taycan bianca

Mercedes EQS: un prototipo completamente camuffato è stato immortalato assieme a una Porsche Taycan

In questo articolo vi proponiamo le ultime foto spia pubblicate su Internet che mostrano un prototipo della Mercedes EQS mentre viene confrontata con una Porsche Taycan. Quest’ultima è una delle auto elettriche più interessanti giunte sul mercato e sicuramente sarà molto difficile per la berlina di Mercedes riuscire a rubargli quote di mercato una volta che verrà commercializzata.

La Vision EQS mostrata in anteprima un po’ di tempo fa vantava un pacco batterie da 100 kWh mentre il modello di serie dovrebbe proporne uno da 110 kWh. Secondo alcune recenti notizie, l’autonomia complessiva dovrebbe raggiungere i 700 km nel ciclo WLTP.

Per quanto riguarda le prestazioni, la EQS dovrebbe disporre di due motori elettrici per una potenza totale pari a 500 CV e uno scatto da 0 a 100 km/h in circa 4,5 secondi. Proprio come gli altri modelli proposti fino ad ora dalla casa automobilistica tedesca, anche la Mercedes EQS dovrebbe ottenere versioni più economiche e meno potenti.

Sembra che tu abbia bloccato le notifiche!

Mbenz.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI