in

Mercedes EQS SUV 2022: l’elettrica più lussuosa di sempre

Con eccellenti credenziali si appresta a entrare nella gamma tedesca, il lussuoso SUV ad alimentazione elettrica Mercedes EQS.

Mercedes EQS

Il 6 ottobre 2020, Daimler ha rivelato l’intenzione di aggiungere nuovi SUV elettrici al portafoglio prodotti Mercedes, incluso un modello SUV EQS top di gamma. Mercedes-Benz si sta preparando a svelare il suo veicolo elettrico più costoso e lussuoso di sempre, ed ecco tutto ciò che sappiamo a riguardo.

Mercedes EQS: design individuale

Mercedes EQS

In contrasto con la strategia adottata dalle EQA ed EQB, lo Sport Utility Vehicle in questione è progettato ex-novo, dinamico con proporzioni impossibili per un veicolo con motore a combustione. Plasmato secondo i dettami dell’eleganza, dei tratti distintivi sono le luci anteriori e posteriori avveniristiche, probabilmente collegate tramite strisce luminose a tutta larghezza, i paraurti a basso profilo e una griglia superiore chiusa nera. Una minore altezza da terra, una lunghezza e un’altezza inferiore, una linea del tetto e un vetro posteriore più inclinati gli conferirebbero un look sportivo e l’identità di un mezzo alla spina.

Mercedes EQS

Il pannello nero che funge da finta griglia del radiatore sarà verosimilmente personalizzabile opzionalmente con un motivo a stella 3D. La superficie non costituirebbe unicamente un elemento decorativo, ma celerebbe anche i vari sensori (LiDAR, radar, ultrasuoni e telecamera) necessari per i sistemi di assistenza alla guida. Analogamente alla berlina EQS, il montante A sarebbe ben più in posizione avanzata per un abitacolo generoso. Gli sbalzi e il gruppo anteriore dovrebbero essere corti e il retrotreno arrotondato, in quello che gli esperti lo definiscono un design cab-forward.

Il SUV Mercedes EQS avrà probabilmente fari con tre punti luminosi uniti tramite una fascia luminosa. Le griglie inferiori presenterebbero un aspetto sinuoso comune a ogni Mercedes, completato dalle maniglie delle portiere a filo. Salvo sorprese, i cerchi tra cui optare saranno da 20, 21 e 22 pollici. I prototipi più recenti rivelano chiaramente i grandi finestrini posteriori con un’estetica più affine alla GLS lungo i lati, rispetto a quanto originariamente previsto.

Nella parte posteriore, il SUV EQS non sarà, però, verticale. Avrà un moderno portellone simile a un crossover con un parabrezza visibilmente proteso in avanti. Il paraurti ospiterà la targa e una fascia luminosa, nel punto in cui si trovano le finiture cromate sulla GLS, congiungerebbe i fanali posteriori, che saranno relativamente più sottili.

Interni sontuosi e ricchi di tecnologia

Mercedes EQS

Gli interni sarebbero notevolmente diverso dalla GLS o persino dalla Classe S. Daimler replicherà l’abitacolo sensazionale della berlina EQS con tocchi specifici per SUV. Il SUV EQS sarà caratterizzato dall’Hyperscreen MBUX, un cruscotto altamente digitale opzionale che ha debuttato nell’EQE. Una grande superficie curva in Gorilla Glass si estenderebbe per quasi l’intera larghezza e monterebbe tre display (display del conducente, display centrale e display del passeggero) al di sotto di essa. Quelli centrale e passeggero sarebbero OLED.

Daimler sta sviluppando su un’architettura dedicata, denominata Electric Vehicle Architecture o semplicemente EVA. Stando alle promesse della società, consente una “guida eccezionalmente silenziosa” e un’intelligente conformazione dell’abitacolo per incrementare lo spazio. Presumiamo che Comfort, Sport, Eco e Individual siano le modalità di guida selezionabili disponibili. Airmatic permetterebbe di mantenere costante l’altezza da terra del veicolo, indipendentemente dal carico.

Gamma e potenza

Mercedes EQS

Daimler ha confermato che i motori della piattaforma EVA possono generare fino a 500 kW o 670 cavalli, attingendo energia da un pacco batterie con una capacità di accumulo di energia fino a 107,8 kWh (netto/utilizzabile). Poiché il SUV Mercedes EQS sarà l’auto di punta, aspettatevi che possa vantare le migliori cifre possibili. L’EQS è proposto in varianti da 328 a 516 cavalli (245-385 kW) e dispone di una velocità massima limitata a 210 km/h. Prevediamo, poi, due opzioni di pacco batteria, un’unità standard da 90 kWh e una da 107,8 kWh.

Data di uscita e prezzo del SUV Mercedes EQS

Secondo un rapporto di JESMB, Daimler prevede di aprire gli ordini per il SUV Mercedes EQS nella primavera del 2022, con i preparativi già in pieno corso. La pubblicazione americana MotorTrend ha riferito nell’ottobre 2021 che le consegne avranno il via nella seconda metà del 2022: i prezzi partirebbero dai 100 mila euro.

Looks like you have blocked notifications!