La nuova Mercedes-Benz GLE  genererà una variante ibrida plug-in con un’impressionante autonomia di 100 km. Ola Kallenius, attualmente capo della ricerca e sviluppo di Mercedes e futuro successore del presidente di lunga data Dieter Zetsche, ha rivelato l’incredibile autonomia in versione elettrica del crossover ibrido in una recente intervista ad Automotive News. “Siamo ora nella generazione in cui con i nostri ibridi passiamo da 30 km a 50 km di autonomia. Il GLE sarà la prima vettura con un’autonomia di 100 km su un ibrido plug-in nel ciclo WLTP “, ha detto Kallenius parlando con il celebre magazine automobilistico.

Mercedes GLE: la versione plug-in dovrebbe avere un’autonomia di 100 km in modalità completamente elettrica

Questo sistema plug-in farà parte dei sistemi ibridi eDrive di prossima generazione di Mercedes, che la casa automobilistica tedesca con sede a Stoccarda spera di introdurre sul mercato entro il 2020. Il GLE 450, che ha già debuttato al recente Salone internazionale dell’auto di Parigi 2018, sarà dotato di un motore turbodiesel da 3,0 litri inline-sei abbinato a un sistema ibrido leggero da 48V. Mercedes sta lavorando per lanciare la tecnologia mild ibrida da 48V in tutta la sua gamma, lo ha confermato Kallenius nel corso di un’intervista all’inizio di quest’anno. Questa tecnologia formerà un pilastro a tre punte che comprende anche auto elettriche e plug-in nell’approccio della casa tedesca al settore delle auto elettriche.

Anche AMG lancerà presto sul mercato un motore ibrido plug-in fortemente orientato alle prestazioni

“Stiamo per mettere in commercio la nostra nuova tecnologia a 48 V, come la tecnologia di base praticamente su tutta la gamma”, ha detto l’executive svedese a AutoGuide prima di elaborare i suoi piani di plug-in e piani EV. “Il prossimo passo lì, ed è qui che la differenziazione con AMG si farà più forte. In AMG in futuro ci saranno ibridi plug-in, e lì svilupperemo uno specifico plug-in ibrido orientato alla prestazioni. E poi, naturalmente, con la famiglia EQ lanceremo vetture totalmente elettriche sia Suv che berline “.

La nuova versione plug-in del Suv Mercedes GLE dovrebbe debuttare verso la fine del 2019

Il plug-in di AMG secondo Kallenius troverà spazio anche nella futura variante ibrida della berlina AMG GT, che dovrebbe anche sfruttare il sistema plug-in eDrive di nuova generazione. La versione concettuale della berlina AMG plug-in ha disponeva di un motore con potenza di 805 CV. Questa potenza derivava dalla combinazione di un motore V8 twin-turbo da 4,0 litri e  un sistema ibrido, quindi la versione di produzione dovrebbe essere altrettanto potente. La nuova versione plug-in del Suv Mercedes GLE dovrebbe debuttare verso la fine del 2019 prima di entrare in vendita nel 2020. Altri veicoli da 48V equipaggiati da Mercedes sono anche attesi nei prossimi anni, insieme al già citato plug-in AMG, un plug-in di classe A e altro ancora.