Mercedes GLS 63 AMG: ecco come potrebbe essere il nuovo SUV performance

Mercedes GLS 63 AMG render

Il nuovo Mercedes GLS è stato recentemente presentato al Salone di New York 2019 ma sappiamo che presto arriveranno le versioni AMG e Maybach. Per quanto riguarda quest’ultima versione, abbiamo avuto giù un assaggio del modello in alcune foto spia trapelate in rete nelle scorse ore mentre per il primo abbiamo per voi alcuni interessanti render.

La Stella di Stoccarda prevede di arricchire la gamma del nuovo GLS con la variante Mercedes GLS 63 AMG che sarà praticamente la versione top. La variante mostrata a New York è la GLS 580 4Matic dotata di un motore V8 da 4 litri con sistema EQ Boost a 48V capace di erogare una potenza di 482 CV e 700 nm di coppia massima a cui si aggiungono 21 CV e 250 nm proposti dal piccolo motore elettrico.

Mercedes GLS 63 AMG render

Mercedes GLS 63 AMG: ipotizzata in render la versione top del nuovo SUV

Un grande SUV con quasi 500 CV dovrebbe, quindi, soddisfare la maggior parte degli utenti. Tuttavia, nessuna vettura Mercedes può essere definita completa se non ha almeno una versione AMG. Dunque, è logico attendere un Mercedes GLS 63 AMG.

Per darci un’idea come sarà il nuovo SUV, J.B. Cars ha pubblicato su Instagram un paio di render che mostrano come potrebbe essere la versione performance del veicolo. Dalle immagini notiamo la presenza di una griglia Panamericana di AMG e delle massicce prese d’aria sulla parte anteriore. Oltre a questo, troviamo dei cerchi neri montati su pinze freno rosse.

Passando sul retro, troviamo un paraurti modificato con alcuni elementi in fibra di carbonio, un diffusore e un sistema di scarico quadruplo. Visto che BMW ha escluso la possibilità di realizzare un X7 M poiché ci sarebbe poca richiesta dal mercato, il nuovo Mercedes GLS 63 AMG potrebbe essere l’unico SUV a grandezza naturale prestante.

Looks like you have blocked notifications!