Mercedes Italia a tutto ibrido plug-in nonostante il Covid

mercedes

Mercedes Italia a tutto ibrido plug-in nonostante il Covid. Una disgrazia chiamata pandemia, ma una Casa, Mercedes, che lotta e combatte contro ogni sciagura. Così, la filiale italiana regge l’urto. Nel 2020 il mercato delle plug-in è più che triplicato rispetto al 2019 e la quota di mercato Mercedes è cresciuta dal 2,3% del 2019 al 14,3%. La Casa è leader tra i marchi premium, non solo in riferimento alla quota di mercato, ma anche nell’offerta. In tutti i segmenti, dalle compatte ai SUV passando per le grandi berline. Anche perché è best in class rispetto ai competitor, sia per autonomia full electric sia per capacità di ricarica, offrendo su tutti i modelli la possibilità di ricaricare anche in corrente continua. Lo ha ricordato Maurizio Zaccaria, direttore smart e Innovative Sales di Mercedes-Benz Italia, che dal 2021 andrà a ricoprire il ruolo di direttore vendite Mercedes-Benz Cars e smart.

Mercedes Italia a tutto ibrido plug-in nonostante il Covid: pronta reazione

Mercedes Italia guadagna quote mercato nel 2020 nonostante il Covid. Il ceo Radek Jelinek, parla di contenimento della la flessione di diversi punti percentuale rispetto calo del mercato stesso. Che nel complesso è sceso del 30%, mentre la Casa tedesca s’è fermata a un -24%. Grazie a una reazione pronta ed efficace ai repentini cambiamenti di scenario.

Mercedes Italia guadagna quote mercato nel 2020 nonostante il Covid: anche grazie al web

Fra le chiavi, l’interazione tra il punto vendita fisico e quello digitale dello showroom online: le concessionarie sono necessarie per garantire ai clienti la vera esperienza del lusso Mercedes, evidenzia Jelinek. Quattro i pilastri del futuro:

  • best customer experience,
  • sfruttare tutto il potenziale dei sub-brand,
  • elettrificazione,
  • software proprietari. 

E fra le elettriche? Protagoniste la piccola smart, che con oltre 4.000 cresce del 50% rispetto al 2019, con una quota di mercato vicina al 16%, e l’EQC, il primo prodotto del brand 100% elettrico della Stella, che è stata lanciata in pieno lockdown e ha già visto i suoi primi 188 clienti.

Mercedes-AMG a tutto spiano nel 2020

Gianluigi Riccioni, direttore vendite Mercedes-Benz Cars Italia, dice: anche quest’anno Mercedes-AMG continua a crescere e, a quindici giorni dalla chiusura del 2020, con 1.450 unità vendute, supera il totale delle immatricolazioni del 2019. A spingere sull’acceleratore non sono stati solo i modelli di Affalterbach, ma anche l’intero mondo elettrificato del gruppo Daimler.

Looks like you have blocked notifications!

Mbenz.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI