Mercedes torna in pista con un’auto di Formula 1 dopo la crisi del coronavirus

Mercedes-AMG Petronas Motorsport F1

Abbiamo dovuto aspettare tre mesi, ma in Inghilterra ieri si è vista finalmente un’auto di Formula 1 in giro su un circuito. È la Mercedes la squadra fortunata, che ieri ha testato un’auto più vecchia dal 2018 a Silverstone. Il 28 febbraio è stato l’ultimo giorno del test invernale. La maggior parte delle squadre ha impacchettato la propria attrezzatura con buone speranze, visto che dovevano prepararsi per l’inizio della stagione in Australia, due settimane dopo. Come sappiamo è andato tutto diversamente. Il 13 marzo, prima che i motori delle auto potessero avviarsi, il Grand Prix australiano è stato annullato a causa di una serie di infezioni da coronavirus in diverse squadre.

Mercedes riporta in pista un’auto di Formula 1 dopo più di 3 mesi

Rapidamente tutte le gare che seguivano furono posticipate o cancellate, ma fortunatamente ci sono di nuovo gare nelle ultime settimane. In Nascar e IndyCar la stagione è ora in corso e anche la Formula 1 sta per iniziare. Il 3 luglio ci sarà di nuovo un Gran Premio in Austria, ma oggi Mercedes ha fatto il suo ritorno in pista sul circuito di Silverstone. Vatteri Bottas ha guidato la W09, un’auto di due stagioni fa.

Ti potrebbe interessare: Il futuro in Formula 1 del team Mercedes è improvvisamente molto incerto

Sembra che tu abbia bloccato le notifiche!

Mbenz.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI