in

Mercedes-AMG E 63 2020: attese modifiche anteriormente e posteriormente | Video

Affalterbach prevede di apportare alcuni cambiamenti al design della nuova vettura

Mercedes-AMG E 63 2020 berlina

Mercedes ha lanciato meno di 3 anni fa l’attuale Mercedes-AMG E 63. Tuttavia, l’ultimo video spia postato da Automotive Mike su YouTube ci mostra che sta già lavorando su una versione rinnovata. Il veicolo è stato avvistato durante una fase di test sul circuito del Nurburgring sia in versione berlina che station wagon. 

Il nuovo restyling permetterà alla Classe E di posizionarsi allo stesso livello degli altri modelli AMG di fascia alta. Ciò significa che troveremo una griglia anteriore Panamericana che ormai è diventata una caratteristica praticamente presente sugli ultimi modelli della casa automobilistica tedesca. 

Mercedes-AMG E 63 2020 berlina
Nuova Mercedes-AMG E 63 berlina

Nuova Mercedes-AMG E 63: un video ci mostra le novità in arrivo

Purtroppo, al momento è difficile stabilire se la Mercedes-AMG E 63 2020 avrà un paraurti anteriore modificato ma potrebbe portare con sé qualche cambiamento. Anche i fari posteriori presentano una grafica differente mentre il diffusore e il paraurti posteriore sono separati da una striscia cromata.

I terminali di scarico quadrupli sembrano essere rimasti invariati mentre i nuovi cerchi in lega completano il design rinnovato. Sfortunatamente, il video spia non ci dà nessun assaggio dell’abitacolo ma sicuramente la nuova Mercedes-AMG E 63 otterrà l’ultima versione del sistema di infotainment MBUX con il nuovo touchpad e console centrale e volante aggiornati. 

Mercedes-AMG E 63 2020 station wagon
Nuova Mercedes-AMG E 63 station wagon

Per quanto riguarda le motorizzazioni, Affalterbach potrebbe aumentare la potenza del suo V8 biturbo da 4 litri, che nelle attuali E 63 e E 63 S sviluppa 571 CV e 750 nm di coppia massima e 612 CV e 850 nm, rispettivamente. 

La presentazione ufficiale delle versioni berlina e station wagon della nuova vettura dovrebbe avvenire entro la fine del prossimo anno. Con quest’auto, la casa automobilistica tedesca sarà pronta ad affrontare le BMW M5 e Audi RS6.

Looks like you have blocked notifications!