Nuova Mercedes EQS: ecco due video onboard

Nuova Mercedes EQS video onboard

L’arrivo sul mercato della Tesla Model S ha anticipato le novità in arrivo di altre case automobilistiche come ad esempio Mercedes. Tuttavia, al momento non abbiamo ancora visto un’auto elettrica (e in generale una vettura) così straordinaria come l’imminente Mercedes EQS che sembra essere un passo avanti a tutti di almeno un decennio.

Questo perché gli interni e l’esterno presentano un design davvero futuristico, seppur non ancora allo stesso livello del concept Vision EQS presentato nel 2019. Anche se non conosciamo ancora l’aspetto finale della berlina 100% elettrica della Stella di Stoccarda, sappiamo già come sarà abitacolo.

Nuova Mercedes EQS video onboard
Nuova Mercedes EQS MBUX Hyperscreen

Nuova Mercedes EQS: MercBenzKing e Mr. Benz ci mostrano gli interni dell’attesissima elettrica

Ciò è dovuto in parte alla stessa Mercedes che ha pubblicato vari video e immagini ufficiali e a canali YouTube come MercBenzKing e Mr. Benz. Entrambi hanno condiviso nelle scorse ore sulla piattaforma di Google due video molto interessanti (che trovate in fondo all’articolo) in cui ci parlano della loro esperienza a bordo della Mercedes EQS 2022.

L’MBUX Hyperscreen da 56 pollici (lungo 1,43 metri) è sicuramente il protagonista dell’abitacolo della vettura che si estende per l’intera larghezza del cruscotto. Nonostante ci siano tre display separati, è un’unica unità protetta da un vetro antigraffio.

Nuova Mercedes EQS video onboard

Il passeggero seduto davanti può utilizzare il display personale per effettuare prenotazioni online, gestire il reparto multimediale ecc mentre lo schermo centrale permette di navigare facilmente fra le impostazioni dell’auto.

Disponibile anche una particolare funzione chiamata Sound Experience in cui è possibile scegliere fra tre diverse impostazioni (Silver Waves, Vivid Flux e Roaring Pulse) in modo da personalizzare il sound erogato dalla Mercedes EQS in fase di accelerazione o quando recupera energia. Se ciò non bastasse, sempre tramite l’MBUX Hyperscreen, è possibile personalizzare a proprio piacimento il sistema di illuminazione ambientale.

Nuova Mercedes EQS video onboard

Secondo quanto dichiarato dalla casa automobilistica tedesca, la berlina a zero emissioni garantirà fino a 770 km di autonomia con una singola ricarica nel ciclo WLTP. Se la vettura si avvicinerà a questo numero, senza dubbio eliminerà qualsiasi ansia da autonomia.

Per quanto riguarda le prestazioni, anche se non ci sono ancora dati ufficiali, è stato fatto un test di accelerazione in anteprima da 0 a 100 km/h in cui la versione a due motori della nuova Mercedes EQS ha impiegato 4,3 secondi.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!