Nuova Mercedes EQS trapela nell’ultimo video spia registrato in Germania

Nuova Mercedes EQS foto spia Germania

La nuova Mercedes EQS ha compiuto un enorme passo in avanti nel suo sviluppo dal momento che la versione di serie sarà presentata la prossima primavera mentre le vendite dovrebbero iniziare a novembre come model year 2022. Fino ad ora, però, le varie foto spia hanno mostrato soltanto dei prototipi pesantemente mimetizzati.

Nelle scorse ore, il famoso leaker WalkoART ha condiviso un nuovo video in cui ci mostra dei dettagli molto interessanti. Le proporzioni nascoste non davano inizialmente l’idea di avere di fronte un modello lungo circa 5 metri.

Nuova Mercedes EQS foto spia Germania
Nuova Mercedes EQS tre quarti posteriore

Mercedes EQS: WalkoART cattura in video un nuovo prototipo della berlina elettrica

Oltre ad avere uno sguardo più chiaro al design complessivo della vettura 100% elettrica della Stella di Stoccarda, la clip conferma che non sarà una tradizionale berlina a tre volumi ma più una sportiva a cinque porte, rivelando la linea del tetto e il finestrino fisso del montante posteriore.

La nuova EQS avrà uno stile moderno con specchietti posti sui pannelli delle portiere, queste ultime dotate di maniglie a scomparsa e senza telaio. Questi dettagli si completano con un retro molto corto e dei gruppi ottici che attraversano l’intero cofano del bagagliaio, tipici della gamma EQ. La parte frontale è stata purtroppo camuffata ma sembra che sarà caratterizzata dalla nuova barra luminosa che collega i fari, come visto nei recenti teaser.

Nuova Mercedes EQS foto spia Germania

La versione standard della nuova Mercedes EQS avrà la stessa configurazione interna vista sulla Classe S 2021 con un ampio display OLED da 12.8 pollici posizionato sulla plancia centrale mentre come optional verrà offerto il nuovo MBUX Hyperscreen che trasformerà il cruscotto in un grande schermo.

La EQS 2022 avrà anche un’illuminazione ambientale estesa ai pannelli delle portiere posteriori e un vero e proprio arsenale di tecnologia fra cui la guida autonoma di Livello 3. La casa automobilistica tedesca ha anche confermato che la vettura a zero emissioni sarà il primo modello ad avere un filtro HEPA, occupando lo spazio anteriore destinato al bagagliaio.

Questo sistema impedirà l’ingresso di polveri e altri elementi nell’abitacolo, purificando l’aria. Infine, il brand di Daimler ha sottolineato che il filtro HEPA proporrà una qualità dell’aria interna paragonabile a quella di una sala operatoria.

Looks like you have blocked notifications!

Mbenz.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI