Nuovo Mercedes-AMG GLE 63 Coupé foto spia

Mercedes continua con lo sviluppo del nuovo Mercedes-AMG GLE 63 Coupé in Germania, secondo quanto testimoniato dagli ultimi avvistamenti che mostrano un prototipo poco camuffato.

La versione top di gamma del GLE AMG arriverà sul mercato con l’obiettivo di differenziarsi dagli altri modelli grazie all’adozione di una griglia Panamericana, di parafanghi più ampi, un esclusivo set di paraurti dotati di un design aggressivo con numerose prese d’aria, un sistema di scarico quadruplo e un set di cerchi abbastanza ampi.

Nuovo Mercedes-AMG GLE 63 Coupé foto spia

Mercedes-AMG GLE 63 Coupé: la nuova generazione si mostra in nuovi scatti spia

La potenza nel nuovo Mercedes-AMG GLE 63 Coupé deriverà dal motore V8 biturbo da 4 litri da 571 CV e 750 nm di coppia massima per la versione base e 612 CV e 850 nm per il modello S. Grazie a tutta questa potenza, la nuova generazione di SUV coupé dovrebbe tranquillamente scattare da 0 a 100 km/h in circa 4 secondi, almeno la versione più potente.

Il nuovo Mercedes-AMG GLE 63 Coupé sarà anche parecchio tecnologico poiché dovrebbe portare con sé delle sospensioni pneumatiche E-Active Body Control avanzate che funzioneranno tramite l’unità elettrica a 48V.

Anche l’abitacolo del nuovo veicolo dovrebbe portare con sé dei materiali unici e particolari tra cui i sedili avvolgenti, delle modalità di guida specifiche e una serie di inserti in fibra di carbonio. Per quanto riguarda il debutto, purtroppo non sappiamo al momento quando verrà presentato il Mercedes-AMG GLE 63 Coupé 2020.