Wolff: “Honda e Renault sono allo stesso livello della Mercedes”

Toto Wolff
Toto Wolff

La prossima stagione la Mercedes sembra essere la favorita per il campionato del mondo, anche se la Red Bull Racing e la Ferrari si stanno avvicinando sempre di più. Tuttavia, Toto Wolff si aspetta che le altre squadre non abbiano ancora mostrato tutto. Ogni anno la Mercedes sembra voler mettere il ruolo dei favoriti nei panni di un altro team, come hanno fatto per diversi anni verso la Ferrari. Anche quest’anno sembra che Wolff giudichi alte le probabilità di altre squadre.

” L’anno scorso la Ferrari ha avuto un motore migliore di noi. Chi lo sa che non accada di nuovo quest’anno, ma non l’abbiamo ancora visto. In qualifica e in gara vedremo davvero quanto sono bravi tutti “, afferma Wolff a Motorsport.com. A causa del lungo stop che la F1 ha subito, è importante rimanere concentrati. ” Il nuovo calendario e la crisi del coronavirus portano molte nuove sfide per tutti noi. L’affidabilità svolgerà un ruolo molto importante in quelle prime gare “. A causa della lunga sosta, quasi nessun lavoro è stato fatto sulle auto, quindi non è stato fatto alcun lavoro sull’affidabilità.

” Le auto stanno praticamente uscendo adesso dai container dell’Australia e non abbiamo molto tempo per testare le cose sui banchi prova. Quindi dovremo fare un uso ottimale di ogni sessione “. Wolff prevede che ci sarà una forte concorrenza sul fronte del motore. ” Alla fine dobbiamo trovare un motore affidabile e potente e sperare che sia abbastanza. A parte la Ferrari, temo anche Honda e la Renault . Penso che tutti i fornitori di motori siano ora allo stesso livello “.

Ti potrebbe interessare: Wolff: “Ho investito in Aston Martin, ma rimango capo squadra della Mercedes”

Sembra che tu abbia bloccato le notifiche!

Mbenz.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI