Marko sulla Mercedes: “Ha sorpreso sia Honda che noi”

Helmut Marko
Helmut Marko

Helmut Marko definisce “ammirevole” il livello che la Mercedes sarà in grado di raggiungere nel 2020. La Red Bull Racing e la Honda sono rimaste sorprese dalla forza dei loro avversari, ma la formazione di Milton Keynes rimane combattiva. Tuttavia, l’RB16 è un po ‘più difficile da guidare rispetto all’RB15, ammette Marko. “Con una temperatura esterna compresa tra 20 e 22 gradi, la Mercedes potrebbe raggiungere la massima potenza” , Marko ha dichiarato a Motorsport-Magazin.com . Il 77enne di Graz afferma che la Mercedes ha avuto una pausa invernale eccezionalmente buona.

” Il miglioramento delle prestazioni rispetto allo scorso anno è notevole.  È ammirevole quello che hanno fatto. Ha sorpreso sia Honda che noi”. Nelle curve la RB16 è abbastanza simile alla Mercedes 2020, ma sul rettilineo la vettura di Max Verstappen e Alexander Albon non è ancora competitiva. ” Siamo con loro in curva. In alcune di loro siamo più veloci, in alcune siamo ugualmente veloci e in alcune ci manca un po ‘. Sul rettilineo invece perdiamo quattro decimi in gara.”

Nell’intervista Marko suggerisce ancora una volta che la Honda dovrebbe osare e correre più rischi, ma anche l’austriaco è autocritico. ” L’allestimento della nostra auto è stato più difficile e l’auto è più difficile da guidare”, confronta la RB16 con la RB15 della scorsa stagione. Ma alla Red Bull non vogliono gettare la spugna dopo due Gran Premi. ” Abbiamo il potenziale, siamo una grande squadra con persone molto valide. Ci sono ancora molte gare”.

Ti potrebbe interessare: Marko: “La Mercedes è sempre stata un passo avanti a noi a Barcellona”

Looks like you have blocked notifications!

Mbenz.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI