Mercedes-AMG E 63 2021 foto spia

La Classe E W213 riceverà presto un aggiornamento di metà ciclo. Ciò significa che anche le due versioni AMG saranno rinnovate, inclusa la Mercedes-AMG E 63 il cui prototipo è stato immortalato in un video spia dal solito WalkoART durante una fase di test per le strade della Germania.

La prima cosa che è possibile notare nel filmato è che il sound del motore V8 non sarà più come prima. Ciò è possibile per via dell’implementazione del filtro antiparticolato a benzina (GPF) che limita parecchio il flusso del sistema di scarico.

Mercedes-AMG E 63 2021 foto spia
Mercedes-AMG E 63 2021, attese modifiche alla parte frontale

Mercedes-AMG E 63 2021: WalkoART immortala un prototipo parzialmente camuffato in un video

Tuttavia, le persone più ottimiste potrebbero pensare che la telecamera del leaker è troppo lontana dalla vettura e che il microfono non è abbastanza sensibile per captare il rombo del propulsore AMG. Ad ogni modo, la presenza del GPF non contribuirà sicuramente a riprodurre il suono tipico di una vettura performance.

La Mercedes-AMG E 63 2021 dovrebbe essere svelata pochi mesi dopo il restyling della Classe E W213. Oltre ad avere nuovi anteriore e posteriore e interni riprogettati con il sistema di infotainment MBUX di ultima generazione, gli ingegneri di Affalterbach adotteranno un nuovo motore.

L’attuale V8 biturbo da 4 litri sarà abbinato a un sistema mild-hybrid a 48V. Oltre a rendere la berlina più scattante, consumerà anche meno carburante. La versione standard della E 63 dovrebbe sviluppare una potenza compresa fra i 571 e i 581 CV (esclusi i 20 CV circa erogati dal propulsore elettrico ibrido leggero) mentre la E 63 S dovrebbe proporre circa 630 CV (sempre senza considerare la potenza aggiuntiva del sistema mild-hybrid).