Mercedes-AMG G 63: richiamati 360 esemplari per un problema di sicurezza

Mercedes-AMG G 63 2018 2019 richiamo

Mercedes ha emesso un richiamo per alcuni esemplari del Mercedes-AMG G 63 model year 2018 e 2019. In particolare, il richiamo riguarda 361 unità del prestante fuoristrada a causa della spia errata del blocco di sicurezza per i bambini.

L’avviso di richiamo, depositato presso l’Australian Competition and Consumer Commission (ACCC), afferma che l’accensione della spia errata può comportare un’errata interpretazione dello stato di blocco del meccanismo di sicurezza per i bambini.

Mercedes-AMG G 63 2018 2019 richiamo
Mercedes-AMG G 63 interni

Mercedes-AMG G 63: emesso un richiamo in Australia per alcuni esemplari del fuoristrada

Potrebbe essere possibile aprire le portiere posteriori dei Mercedes-AMG G 63 coinvolti dall’interno anche se sembra che siano state bloccate. Al contrario, potrebbe anche non essere possibile aprire le portiere posteriori dall’interno dopo aver sbloccato il sistema di sicurezza.

Mercedes afferma che gli esemplari coinvolti nel richiamo sono stati venduti tra il 1° settembre 2018 e il 31 dicembre 2019. Il braccio destro australiano sta contattando i proprietari degli AMG G 63 coinvolti per organizzare un controllo e l’eventuale riparazione del difetto presso le concessionarie autorizzate.

Infine, la Stella di Stoccarda afferma che al momento non ci sono casi riguardanti questo problema in Australia.

Sembra che le notifiche siano off!