Mercedes-AMG GT Black Series: confermato l’arrivo della vettura dal CEO

Mercedes-AMG GT Black Series conferma CEO

In occasione del Salone di Los Angeles 2018, Mercedes ha presentato la nuova AMG GT R Pro e il facelift dell’intera gamma GT. Il modello Pro, in particolare, è una versione più pompata della GT R che racchiude un po’ di DNA delle versioni da competizione GT3 e GT4.

Con la presentazione della AMG GT R Pro, molti potrebbero pensare che il marchio automobilistico di Affalterbach non porterà mai sul mercato la tanto chiacchierata Mercedes-AMG GT Black Series. Scriviamo questo articolo proprio per assicurarvi che la vettura arriverà in quanto è stata confermata da Tobias Moers, amministratore delegato di Mercedes-AMG.

Mercedes-AMG GT Black Series: Tobias Moers conferma l’esistenza del nuovo bolide

Il CEO ha detto a RoadAndTrack che la nuova GT R Pro non è la Black Series ma una versione potenziata della GT R che è sempre stata parte del programma. Alla domanda se una nuova Black Series è in arrivo, il responsabile di AMG ha risposto semplicemente .

Purtroppo, Moers non ha detto molto sulla prossima Mercedes-AMG GT Black Series (o GT R Black Series) ma ha dichiarato che vari prototipi sono attualmente in fase di test in pista. Prendendo in considerazione le ultime indiscrezioni emerse in rete, con ogni probabilità, la nuova vettura sarà lanciata nel 2020.

La potenza arriverà dall’ormai rodato motore V8 biturbo da 4 litri che sicuramente proporrà dei cavalli in più rispetto a quelli offerti dalla GT R (557 CV). Ad esempio, nella AMG GT Coupé4 S, il suddetto propulsore eroga una potenza di ben 640 CV e 900 nm di coppia massima, quindi possiamo aspettarci una potenza maggiore sulla nuova Mercedes-AMG GT Black Series.

Looks like you have blocked notifications!