Mercedes-AMG GT Black Series si mostra nel primo teaser ufficiale

Mercedes-AMG GT Black Series teaser ufficiale

Sembra che Mercedes voglia puntare parecchio sui social network e sugli influencer in quanto il suo modello più atteso degli ultimi anni ha appena ottenuto il suo primo teaser ufficiale con l’aiuto del famoso youtuber Shmee150. Stiamo parlando della Mercedes-AMG GT Black Series.

Dopo le foto pubblicate ieri su Instagram, la casa automobilistica tedesca ha condiviso sulla piattaforma di Google un video che mostra praticamente la nuovissima sportiva a due porte in tutta la sua bellezza e senza alcun camuffamento. Inoltre, questa clip conferma che la presentazione ufficiale avverrà molto presto.

Mercedes-AMG GT Black Series teaser ufficiale
Mercedes-AMG GT Black Series, il lungo cofano ospiterà un nuovo motore V8

Mercedes-AMG GT Black Series: il primo video teaser ufficiale è online!

Nel video è possibile vedere Shmee150 che entra di nascosto in una struttura di Mercedes-AMG e sale a bordo della nuova GT Black Series dopo aver tolto il telo di copertura dal suo bellissimo design.

Nel frattempo, lo youtuber scatta alcune foto con il suo smartphone sia all’esterno che all’interno. Qui spicca la griglia Panamericana di grandi dimensioni. Il video è praticamente una conferma di quanto visto nelle foto trapelate nelle scorse ore.

Mercedes-AMG GT Black Series teaser ufficiale

Recenti indiscrezioni hanno riportato la presenza di un nuovo motore nascosto sotto a quel gigantesco cofano. Pare che questo inedito propulsore non svilupperà più di 800 nm di coppia massima a causa della trasmissione a doppia frizione che ad oggi viene adottata sulla Ford GT e su ogni Ferrari con motore centrale presente nella gamma attuale. Nessuna di queste vetture dispone di una coppia extra in quanto la trasmissione non è in grado di gestirla.

Un altro dettaglio che emerge dal filmato ufficiale è il rombo del V8 biturbo da 4 litri che sembra meno aggressivo. Inoltre, una particolare soluzione ingegneristica permetterebbe alla Mercedes-AMG GT Black Series di raggiungere dei regimi molto più elevati rispetto alla GT R Pro.