Mercedes-AMG GT R Black Series: alcuni prototipi in prova sul Nurburgring

Mercedes-AMG GT R Black Series Nurburgring

Un nuovo video spia catturato dal famoso canale YouTube Automotive Mike conferma che Mercedes sta proseguendo con i test sulla nuova Mercedes-AMG GT R Black Series. I vari prototipi presenti nella clip propongono diverse configurazioni di alettone posteriore e cofano motore.

Inoltre, uno dei muli di prova indossa una serie di sensori che avrebbero lo scopo di monitorare ciascuna delle ruote. Viste le varie configurazioni, presumiamo che i futuri acquirenti della super sportiva avranno la possibilità di scegliere molte opzioni per mettere a punto la coupé dei propri sogni da portare in pista.

Mercedes-AMG GT R Black Series Nurburgring

Mercedes-AMG GT R Black Series: Affalterbach continua con i test su pista della super sportiva

Frontalmente, tutti prototipi della Mercedes-AMG GT R Black Series propongono una griglia frontale aggressiva con un grande splitter e una serie di pinne poste negli angoli. Oltre a questo, abbiamo la possibilità di vedere due configurazioni del cofano motore di cui uno dispone di grandi prese d’aria nella parte anteriore e di altrettante più piccole ai lati.

Per quanto riguarda il posteriore, possiamo vedere due configurazioni dell’alettone di cui uno 1dovrebbe produrre un grande carico aerodinamico viste le sue dimensioni. I vari prototipi della Black Series immortalati nel filmato da Automotive Mike potrebbero aver confermato che Affalterbach sta testando anche il sistema di sospensioni.

Mercedes-AMG GT R Black Series Nurburgring
Mercedes-AMG GT R Black Series, ecco il prototipo con la serie di sensori attorno

Ad esempio, il mulo di prova con i vari sensori si muove avanti e indietro ad alta velocità mentre un altro prototipo simula i cambi di corsia di emergenza lungo il rettilineo del Nurburgring.

Stando alle ultime indiscrezioni, la nuova Mercedes-AMG GT R Black Series utilizzerà una versione rivista del potente motore V8 biturbo da 4 litri che presumibilmente dovrebbe erogare una potenza superiore ai 700 CV. Il capo di AMG Tobias Moers, infatti, ha definito questo propulsore “non il tipico V8 AMG“.

In ogni caso, Mercedes prevede di portare sul mercato la super sportiva di nuova generazione entro la metà del 2020, quindi fortunatamente non dovremo aspettare ancora molto.

Looks like you have blocked notifications!