Mercedes CLA 250 2018
Mercedes CLA 250 2018

Proseguono i problemi per Mercedes dopo diversi richiami in Australia. Nelle ultime ore è stato lanciato un nuovo richiamo che riguarda alcune Mercedes CLA 250 2015-2018 e Mercedes-AMG CLA 45 2017-2018. Secondo la documentazione, il richiamo include circa 130 esemplari delle due berline.

L’oggetto di questo richiamo è un problema al sistema di classificazione occupanti. La casa automobilistica tedesca potrebbe aver erroneamente calibrato questo sistema che impedirebbe il corretto funzionamento dell’airbag del passeggero anteriore, aumentando così il rischio di lesioni in caso di incidente.

Mercedes-AMG CLA 45 2018
Mercedes-AMG CLA 45 2018

Mercedes CLA: circa 130 esemplari richiamati negli USA per un problema all’airbag

Fortunatamente, i concessionari autorizzati di Mercedes sostituiranno gratuitamente l’airbag per evitare così spiacevoli inconvenienti. La Stella di Stoccarda inizierà ad avvisare i proprietari delle Mercedes CLA 250 e AMG CLA 45 coinvolte a partire dall’11 febbraio.

Il marchio tedesco mette a disposizione anche un numero verde (800.367.6372) a cui chiamare per ottenere maggiori informazioni, oltre al numero verde della National Highway Traffic Safety Administration (NHTSA) oppure alla possibilità di visitare il sito internet.

Come detto ad inizio articolo, Mercedes ha avuto alcuni problemi recentemente con diversi richiami attuati in Australia. Ad esempio, il mese scorso sono stati richiamati 48 esemplari della Mercedes Classe V 2019 per un problema all’airbag del passeggero anteriore la cui linguetta in plastica presente sulla parte superiore potrebbe staccarsi quando si attiva.

Se ciò non bastasse, in seguito all’apertura, la linguetta potrebbe essere sparata come un proiettile all’interno dell’abitacolo, mettendo a rischio gli occupanti del veicolo.