Mercedes CLA 250 e CLA 45: richiamati alcuni esemplari per un problema all’airbag

Mercedes CLA 250 2018
Mercedes CLA 250 2018

Mercedes ha annunciato nelle scorse ore un nuovo richiamo negli Stati Uniti che riguarda alcuni esemplari della Mercedes CLA. In particolare, la casa automobilistica tedesca ha richiamato in totale 129 CLA 250 e CLA 250 4Matic model year 2015-2018 e CLA 45 AMG model year 2017-2018.

Secondo quanto riportato nella documentazione, il sistema di classificazione degli occupanti (Occupant Classification SystemOCS) potrebbe essere stato calibrato in modo errato durante la fase di produzione del veicolo. Questo potrebbe impedire il corretto funzionamento dell’airbag del passeggero anteriore in caso di bisogno.

Mercedes-AMG CLA 45 2018
Mercedes-AMG CLA 45 2018

Mercedes CLA: circa 130 esemplari richiamati negli Stati Uniti

Se l’airbag non si attiva come previsto, il passeggero del sedile anteriore viene esposto a seri rischi. Mercedes ha dichiarato che avviserà i proprietari delle Mercedes CLA 250 e CLA 45 coinvolte che dovranno recarsi presso i concessionari MBUSA autorizzati in cui verrà effettuata la sostituzione gratuita dell’airbag del sedile del passeggero anteriore.

Oltre a questo, la casa automobilistica ha affermato che il richiamo dovrebbe iniziare l’11 febbraio e ha messo a disposizione un numero di telefono (800.367.63.72) per parlare con il servizio clienti. Questo nuovo richiamo si aggiunge agli altri tre effettuati soltanto a gennaio.

Ad esempio, un po’ di settimane fa Mercedes ha richiamato quasi 750.000 esemplari prodotti tra il 2001 e il 2011 dei seguenti modelli: Classe E 2003-2009, CLS 2007-2011, Classe C 2001-2007 e CLK 2003-2009. Secondo quanto affermato dal brand di Daimler, tali vetture potrebbero avere un problema al pannello di vetro del tetto apribile che potrebbe staccarsi improvvisamente e volare via.

Looks like you have blocked notifications!