Mercedes Classe V: alcuni esemplari richiamati in Australia

Mercedes Classe V 2019 richiamo Australia

Mercedes ha emesso un richiamo nelle scorse ore in Australia per alcuni esemplari della sua famosa monovolume Mercedes Classe V per un problema presente nell’abitacolo.

In particolare, le informazioni fornite dalla casa automobilistica tedesca riportano che il richiamo riguarda 10 unità del veicolo model year 2019 per un componente difettoso del poggiatesta. Secondo quanto riportato dalla Stella di Stoccarda, i veicoli interessati sono stati venduti tra l’1 e il 30 aprile 2019.

Mercedes Classe V 2019 richiamo Australia
Mercedes Classe V 2019, 10 esemplari oggetto di richiamo in Australia

Mercedes Classe V: 10 esemplari hanno problemi al poggiatesta

Presentato alla Australian Competition and Consumer Commission (ACCC), il problema si riferisce più precisamente all’imbottitura del poggiatesta che potrebbe separarsi dalle aste di fissaggio delle Mercedes Classe V 2019 coinvolte. Mercedes afferma che, durante un incidente, le aste esposte e la mancanza dell’imbottitura potrebbero causare lesioni agli occupanti del veicolo.

Il braccio destro australiano del produttore tedesco sostiene che i proprietari degli esemplari coinvolti della monovolume dovranno contattare il concessionario autorizzato più vicino per organizzare un’ispezione ed effettuare l’eventuale riparazione del componente difettoso. È possibile comunque scoprire l’elenco completo dei VIN dei 10 esemplari coinvolti sfruttando un apposito foglio di calcolo.

Questo mese Mercedes ha richiamato anche altri modelli. Ad esempio, il braccio destro statunitense ha emesso un richiamo qualche settimana fa per 6517 esemplari di Mercedes G 550 4Matic e AMG G 63 4Matic per un problema che potrebbe influire sul funzionamento dei sistemi ABS e ESP.

Sembra che tu abbia bloccato le notifiche!

Mbenz.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI