Mercedes Classe X: oltre 5800 esemplari richiamati per un problema di frenata

Mercedes Classe X richiamo

Mercedes ha annunciato nelle scorse ore un nuovo richiamo che riguarda alcuni esemplari del suo Mercedes Classe X model year 2018 e 2019. In particolare, la casa automobilistica tedesca afferma che 5826 esemplari del pick-up presentano un problema con il sistema Active Breaking Assistance (assistenza alla frenata attiva).

L’avviso di richiamo, presentato all’Australian Competition and Consumer Commission (ACCC), afferma che il sistema di assistenza alla frenata potrebbe rilevare erroneamente un ostacolo e frenare improvvisamente e inaspettatamente. Mercedes riporta che tale eventualità potrebbe aumentare il rischio di incidenti e lesioni gravi o provocare la morte per gli occupanti del veicolo o di altri utenti della strada.

Mercedes Classe X richiamo
Mercedes Classe X tre quarti posteriore

Mercedes Classe X: gli esemplari coinvolti sono stati venduti in Australia tra febbraio 2018 e agosto 2019

I Mercedes Classe X coinvolti sono stati venduti tra febbraio 2018 e agosto 2019. Un portavoce di Mercedes-Benz Australia ha dichiarato che ci sono stati alcuni casi segnalati in Australia. È possibile risolvere questo problema effettuando un aggiornamento software presso i concessionari autorizzati.

Questo richiamo si aggiunge a quella annunciato verso la fine del mese scorso per alcuni esemplari (esattamente 361) del Mercedes-AMG G 63 model year 2018 e 2019. L’iconico fuoristrada è stato richiamato per un problema che potrebbe comportare un’errata interpretazione dello stato di blocco del meccanismo di sicurezza per i bambini.

Mercedes Classe X richiamo

Looks like you have blocked notifications!