Mercedes EQC Hofele

Brabus non è l’unico tuner tedesco a personalizzare il nuovo Mercedes EQC, il primo veicolo e SUV completamente elettrico della casa automobilistica tedesca.

Un’altra società, precisamente Hofele Design, ha rivelato la sua versione del crossover di lusso elettrico destinata al Salone di Ginevra prima che l’evento venisse cancellato per via del coronavirus.

Mercedes EQC Hofele
Mercedes EQC by Hofele interni

Mercedes EQC: Hofele svela la sua versione personalizzata

Gran parte del corpo dell’EQC è rimasto invariato. A differenza della versione Brabus, il Mercedes EQC by Hofele utilizza un body kit AMG Line più aggressivo come base di partenza. La cornice della griglia anteriore e l’area del diffusore posteriore sono state abbinate alla vernice argento Alubeam, conferendogli un aspetto più unico.

Le uniche parti personalizzate che vediamo sono gli inserti della griglia che sostituiscono le barre verticali nere e i cerchi progettati da Hofele. Anche gli interni sono relativamente originali, ad eccezione del rivestimento. Infatti, i sedili e la maggior parte delle altre superfici sono stati rivestiti in pelle con un motivo a diamante.

Mercedes EQC Hofele
Mercedes EQC by Hofele tre quarti posteriore

Hofele sostiene che la pelle interna viene selezionata dal proprietario, quindi probabilmente ogni Mercedes EQC può essere personalizzato a proprio piacimento.

Purtroppo, il tuner tedesco non ha rivelato quando e dove è possibile ottenere un EQC personalizzato e non ha parlato ancora dei prezzi per applicare tutte le varie modifiche. Tuttavia, possiamo aspettarci delle cifre alte e soprattutto variabili in base alle personalizzazioni scelte.