Mercedes EQE: un altro prototipo avvistato questa volta nel Nord Europa

Mercedes EQE prototipo Nord Europa foto spia

L’offensiva elettrica di Mercedes è appena iniziata. Nei prossimi mesi, la casa automobilistica tedesca prevede di aggiungere nuove auto elettriche alla gamma EQ fra cui la Mercedes EQE. Uno dei modelli su cui la Stella di Stoccarda sta lavorando attivamente è proprio la versione 100% elettrica della Classe E che giocherà un ruolo da protagonista nella line-up dei veicoli a zero emissioni del marchio di Daimler.

Oltre al prototipo avvistato sulle strade pubbliche della Germania da WalkoART, un’altra EQE è stata fotografata in pieno giorno, dimostrando che gli ingegneri di Mercedes continuano a lavorare duramente allo sviluppo della berlina elettrica. Come è possibile vedere negli scatti “rubati”, l’avvistamento è avvenuto nel Nord Europa durante una serie di test invernali.

Mercedes EQE prototipo Nord Europa foto spia
Mercedes EQE tre quarti posteriore

Mercedes EQE: un prototipo completamente camuffato è stato testato sulla neve

Purtroppo il camuffamento è ancora molto presente sulla carrozzeria, quindi non riusciamo a notare alcun dettaglio estetico. Inoltre, le modifiche rispetto ai precedenti prototipi sono minime. Ciò che possiamo dirvi, però, è che questo muletto dispone ancora di diverse parti temporanee.

Seguendo la gamma dei veicoli tradizionali con motori a combustione interna, la Mercedes EQE dovrebbe essere posizionata un gradino sotto la EQS top di gamma. Come detto poco fa, questa vettura si proporrà sul mercato come la variante full electric della Mercedes Classe E berlina. L’EV è conosciuto internamente con il nome in codice V295 e sorgerà sulla piattaforma EVA II.

Mercedes EQE prototipo Nord Europa foto spia

La line-up dell’auto a zero emissioni sarà composta da diverse versioni. Potrà essere scelta con un solo motore posizionato sull’asse posteriore (trazione posteriore) oppure con due motori (uno disposto anteriormente e l’altro posteriormente per la trazione integrale).

Accanto al gruppo propulsore ci sarà una batteria agli ioni di litio da 110 kWh che dovrebbe assicurare fino a 700 km di autonomia con una singola ricarica. Addetti ai lavori affermano infine che la nuova Mercedes EQE dovrebbe essere svelata entro la fine di quest’anno mentre l’arrivo nelle concessionarie è previsto nel corso del 2022.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!