in

Mercedes EQE: potrebbe essere anche station wagon

La Mercedes EQE potrebbe aggiungere nella propria gamma pure la variante Shooting Brake, vale a dire station wagon.

Mercedes EQE

Con lo sguardo perennemente volto verso il futuro, in casa Mercedes gli alti dirigenti valutano se sia o meno il caso di introdurre delle new entry pesanti nell’arco dei prossimi anni. Secondo le indiscrezioni raccolte e riferite dalla testa tedesca Auto Zeitung, la Stella a Tre Punte sarebbe attualmente alle prese con diverse proposte elettrificate. Del lungo elenco, uno dei pezzi forti della gamma sarebbe l’EQE Shooting Brake, la variante station wagon della berlina a zero emissioni. Qualora il rumor trovasse conferma da parte della Casa di Stoccarda saremmo in presenza di uno dei primissimi esempi di vettura familiare a batteria.

Mercedes: i piani futuri della Stella di Stoccarda

Mercedes EQE

In riferimento all’assortimento EQ (e non solo) le idee al vaglio sarebbe davvero numerose, sebbene AZ non citi nessuna fonte ufficiale. Ecco perché, malgrado la fonte risulti di per sé autorevole, occorre prendere la notizia, lanciata in anteprima, con le opportune precauzioni. Premesso ciò, stando alle ricostruzioni il “menù” l’EQE verrà rimpolpato dalla già menzionata wagon, forse destinata a chiamarsi Shooting Brake, e da una interpretazione di AMG, vale a dire la divisione sportiva più sportiva del colosso automobilistico.

In merito, invece, al powertrain si presume l’adozione della wagon delle medesime caratteristiche della controparte berlina. In occasione dello sbarco nelle concessionarie contemplerebbe unicamente la versione 350, in grado di sprigionare 292 cavalli di potenza massima. D’altro canto, è presumibile l’ingresso nel portafoglio prodotti di opzioni aggiuntive.

Relativamente alle declinazioni AMG, ci sarebbero i presupposti per sperare, in ordine di performance, nelle versioni 43, 53 e 63. Senz’altro si starà sotto la soglia dei 700 CV, così da non andare ad offuscare l’EQS AMG. Inoltre, sempre AZ ipotizza che l’EQE vada a rimpiazzare in toto la CLS.

CLE: l’erede della Classe E Cabrio

Mercedes CLE

Con lo sguardo che si staglia all’orizzonte, nel comparto dei veicoli con motore termico, appaiono elevate le probabilità dell’esordio della CLE. Dietro questo nome, si celerebbe l’erede della Classe E Cabrio, ma di rango superiore. La CLE avrebbe quattro posti, il tetto in tela e – si mormora – unità elettrificata, nonché uno tra il 2.0 4 cilindri e il 3.0 sei cilindri in linea. Il top level si spingerebbe ai 430 CV, oltre a una preventivabile creazione AMG, per esaltarne le prestazioni. Nel calderone Mercedes bollirebbe, insomma, parecchio e giusto nel 2022 sarebbe in cantiere un netto e deciso rinnovamento. Il proposito – lo ricordiamo – è di disporre esclusivamente di auto a trazione 100 per cento elettrica entro il 2030.

Looks like you have blocked notifications!