in

Mercedes museo: in esposizione la SL Car No. 2

In occasione dei suoi 70 anni, la Mercedes SL viene omaggiata con un evento a lei interamente dedicato nel museo della Casa di Stoccarda.

Mercedes Silver Arrow mostra museo
Mercedes Silver Arrow mostra museo

Un’ampia carreggiata a forma di S porta dinamismo nella sala espositiva appositamente adibita del Museo Mercedes-Benz. Nove sportive Mercedes SL brillano qui la domenica mattina sotto il sole autunnale. Prima di tutto, l’antenata: la W 198, conosciuta anche come SL 300, presentata nel marzo 1952, un’auto sportiva da corsa che avrebbe ottenuto quattro vittorie in cinque gare nello stesso anno. La vettura è da tempo in possesso dell’azienda. È stato restaurato nel 2012.

Ora la storica gemma torna in scena e può essere vista per la prima volta dai visitatori del museo nell’ambito della mostra “Fascination SL – un’auto da sogno per 70 anni”. In fondo alla fila delle SL disposti in ordine cronologico, è attualmente riservato un posto. La nuova roadster della serie R232 sarà presentata a breve al pubblico mondiale. Non appena sarà il momento, troverà il suo posto nella rassegna, che durerà fino a maggio 2022.

Mercedes SL: su 1.400 auto, 1.000 sono finite direttamente negli USA

Mercedes Silver Arrow mostra museo
Mercedes Silver Arrow mostra museo

La SL è davvero un’auto da sogno per chiunque abbia la stella nel cuore e un po’ di benzina nel sangue, ha affermato afferma Benedikt Weiler, il curatore della mostra, a proposito del fascino per la leggendaria classe di veicoli. Ogni generazione ha la sua preferita. Ciò rende la SL un mito nel complesso.

Max Hoffman, un importatore statunitense di veicoli Mercedes-Benz, ha chiesto al consiglio di amministrazione di Daimler-Benz un esemplare del genere per i suoi clienti. Delle 1.400 auto costruite, 1.000 sono andate direttamente negli Stati Uniti. L’organizzatore della mostra è visibilmente entusiasta della storia di successo che segue, onorata dal museo nel suo 70° anniversario.

I posti sulla collina del museo sono molto richiesti

La serie 107 può vantare 50 anni di storia. Su invito dell’R/C 107 SL Club Germany, circa 200 esemplari si sono radunati sulla collina di fronte al museo. Alcuni di loro hanno attraversato l’intero Stato federale. Anche la rimpatriata automobilistica di domenica doveva essere organizzata in tempi piuttosto brevi. Voltandosi indietro, Ralf Cyriax, vicepresidente dell’associazione, ha dichiarato soddisfazione per il gran numero di partecipanti. Particolarmente apprezzati sono stati i rari posti nell’area VIP sulla collina del museo. Dieci automobili speciali nominate dal club possono essere ammirate qui.

“Car No. 2” ha una storia speciale

Una delle automobili a cui è stato assegnato ufficialmente lo status speciale è “Car No. 2”, come la chiama Ralf Cyriax: un veicolo pre-serie della prima R 107, costruita un anno prima della sua produzione in serie nel 1971. C’erano tre di queste pre-produzioni, ha sottolinea Günter Lippick, proprietario della rarità per 25 anni. I numeri 1 e 3 non sono più reperibili. 

Per il pensionato, la sua SL non è solo qualcosa di speciale perché era lì in quel momento alla premiere mondiale del modello all’Hockenheimring. Lippick l’ha amorevolmente restaurata con parti originali nel corso di dieci anni, a tal punto da potersi quasi dire ricostruita. 

Looks like you have blocked notifications!