Nuova Mercedes-AMG GT Coupé4 video teaser

Nel corso del 2019, Mercedes ha portato sul mercato diverse novità interessanti come ad esempio la prestante A 45 AMG con il motore a quattro cilindri turbo per le auto stradali più potente mai realizzato fino ad ora.

Detto ciò, nelle scorse ore il canale YouTube di Mercedes-AMG ha condiviso un interessante video in cui ringrazia il team per questo fantastico anno. Oltre a questo, lo stesso filmato rivela un’interessante anticipazione oltre alla hypercar One (Project One).

Nuova Mercedes-AMG GT 73 foto spia
Mercedes-AMG GT 73, una delle ultime foto spia emerse in rete

Mercedes-AMG GT Coupé4 2021: la nuova sportiva di Affalterbach anticipata in un video teaser

La vera sorpresa del video potete vederla negli ultimi secondi. Si tratta del possibile retro semi-camuffato della nuova Mercedes-AMG GT Coupé4 che sul mercato avrà il compito di scontrarsi con la Porsche Panamera.

La cosa più interessante è che il prototipo non emette alcun rumore durante la fase di partenza. Ciò suggerisce la possibile implementazione della tecnologia ibrida plug-in che dovrebbe arrivare entro la fine del 2020.

Nuova Mercedes-AMG GT 73 foto spia

L’implementazione del sistema plug-in hybrid permetterà alla sportiva di sfruttare sia il potente motore V8 biturbo che viaggiare in modalità solo elettrico, quindi non si tratterà di una vettura 100% elettrica.

La caratteristica più interessante che la nuova sportiva riuscirà a proporre sarà la potenza che dovrebbe toccare gli 800 CV, secondo le ultime indiscrezioni trapelate in rete.

Sotto il grande cofano della prossima Mercedes-AMG GT Coupé4 troveremo il famosissimo propulsore V8 biturbo da 4 litri abbinato a un motore elettrico implementato molto probabilmente sull’asse posteriore. Resta ancora un mistero la denominazione del modello ibrido plug-in ma le ultime news condivise in rete riportano Mercedes-AMG GT 73.

Sempre in base a quanto riportato dai recenti rumor, la vettura potrebbe essere in grado di scattare da 0 a 100 km/h in meno di 3 secondi e di percorre circa 50 km completamente in elettrico con una sola ricarica. Non ci resta che attendere le prossime settimane per scoprire maggiori informazioni e un probabile debutto atteso in occasione del Salone di Ginevra 2020.