Daimler AG ha in programma di costruire autocarri pesanti a marchio Mercedes Benz in Cina, rinnovando gli impianti di autocarri di proprietà della sua joint venture locale, secondo un documento visto da Reuters e da due fonti che conoscono la questione. Il piano rafforzerà l’alleanza tra Daimler e il suo partner cinese JV per camion, Beiqi Foton Co Ltd e arriverà dopo l’acquisto di una partecipazione del 5% in Daimler il mese scorso dal suo partner Mercedes Benz, Beijing Automotive Group Co Ltd (BAIC) , il gruppo che controlla Foton.

“La localizzazione di camion a marchio Mercedes Benz era stata pianificata anni prima, quindi non ha nulla a che fare con il recente acquisto di quote del gruppo BAIC in Daimler”, ha detto una fonte. Nel 2016, Daimler, allora responsabile della sua attività nel settore dei camion, ha dichiarato ai media tedeschi che avrebbe pianificato di produrre autocarri pesanti Actros a marchio Mercedes Benz in Cina entro la fine del decennio. Da allora non sono stati comunicati o annunciati dettagli sul piano.

Secondo il piano, Beijing Foton Daimler Automotive (BFDA) aggiungerà Actros alle sue linee di produzione che sono principalmente utilizzate per fabbricare camion Auman, unico marchio di camion della joint venture, affermano le fonti. La JV ha in programma di rinnovare il suo impianto n. 3, che avrà una capacità annuale di 60.000 camion pesanti e di espandere la capacità del suo impianto n. 2 a 100.000 unità dalle 60.000 di adesso, secondo un documento sul sito web della JV. Il valore dell’investimento non è noto.

L’impianto n. 3 costruirà camion Actros e Auman, hanno affermato le fonti rimaste anonime. Tutti i camion Mercedes Benz attualmente venduti in Cina sono importati e hanno un prezzo significativamente più alto rispetto ai camion Auman di produzione nazionale. Fondata nel 2012, la joint venture per camion ha venduto poco più di 100.000 unità in Cina l’anno scorso. Daimler sta cercando di sviluppare ulteriormente la propria attività di camion con Foton, ma la mancanza di una solida catena di approvvigionamento in Cina rimane un ostacolo, affermano le fonti. “Una delle maggiori sfide è quella di costruire una buona catena di approvvigionamento locale, dato che molti componenti per autocarri pesanti per camion Mercedes Benz non possono essere acquistati localmente per ora”, ha detto la seconda fonte.

Quest’anno il mercato cinese degli autocarri pesanti è andato meglio del mercato automobilistico generale, grazie a un settore e-commerce in crescita e ai miglioramenti nel traffico e nelle infrastrutture logistiche. La Cina ha venduto 732.000 autocarri pesanti nei primi sette mesi di quest’anno, in calo dell’1,4% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente, mentre il mercato automobilistico complessivo è sceso del 13,5%. Altri importanti produttori di autocarri pesanti in Cina includono FAW, Dongfeng e Sinotruk.

Ti potrebbe interessare: Mercedes Actros: 50 esemplari consegnati all’azienda di trasporti NapoliTrans