in

Mercedes-Benz EQS, aperti gli ordini in UK: ecco quanto costa

Aprono ufficialmente gli ordini per la Mercedes EQS nel Regno Unito. Ecco quanto costa la berlina elettrica.

Mercedes EQS

Aprono nel Regno Unito gli ordini della Mercedes EQS, la nuova berlina elettrica immessa in commercio con prezzi a partire da poco meno di 100 mila sterline. La lussuosa vettura a zero emissioni presenta un pacco batteria da 107,8 kWh che dà modo al mezzo di percorrere fino a 453 miglia (730 km) con una singola ricarica. Fa parte di un propulsore completamente elettrico denominato 450+, che alimenta le ruote posteriori ed eroga 328 cavalli.

La ricarica dal 10 all’80 per cento richiede poco più di mezz’ora (31 minuti), purché riusciate a reperire un caricabatterie sufficientemente potente, e appena 15 minuti possono aggiungere ulteriori 186 miglia di autonomia. Al momento dello sbarco, la 450+ è l’unica soluzione di powertrain disponibile, anche se, secondo i piani già annunciati dai vertici, la gamma accoglierà una variante AMG 53 a trazione integrale a elevate performance.

Mercedes EQS: il kit entry-level

Mercedes EQS

In aggiunta, la Mercedes EQS vanta numerose dotazioni di serie. In cambio di quasi 100 mila sterline, il modello entry-level prevedono cerchi in lega da 20’’ e uno stile distintivo della carrozzeria AMG Line, oltre a tetto apribile panoramico, sedili anteriori e posteriori riscaldati e rivestimenti in pelle. La vettura è provvista pure di sterzo sull’asse posteriore, nonché di un display della strumentazione digitale, uno schermo centrale dedicato all’infotainment da 12,8”.

Il passaggio alla versione AMG Line Premium spinge il prezzo a 106.995 euro e implementa cerchi in lega multi-razze AMG da 21 pollici, vetro acustico per la privacy e una fotocamera a 360 gradi. Completano il pacchetto una tecnologia di assistenza alla guida extra e un sistema audio surround Burmester.

Altrimenti, a un costo simile, è commercializzato l’equipaggiamento Luxury, che conta sul medesimo livello standard dell’AMG Line Premium, ma scelte più classiche rispetto alla più “sbarazzina” controparte. Ciò si traduce in pelle sintetica e legno “da ponte di nave”, nonché confortevoli sedili e un volante riscaldato.

AMG Line Premium Plus

Mercedes EQS

Tuttavia, chi ha 7 mila euro in avanzo nel budget da destinare, può spendere un totale di 113.995 sterline sulla variante AMG Line Premium Plus, con un display head-up, parcheggio remoto e tecnologia di assistenza interna controllata coi gesti. Oppure è possibile assicurarsi la proposta Exclusive Luxury, che, a fronte della medesima spesa, si base sulle specifiche del Luxury con sedili massaggianti climatizzati e rivestimenti in pelle Nappa.

La scelta di quest’ultima versione permette di richiedere pure il pacchetto Rear Luxury Lounge: dietro un ulteriore corrispettivo di 3.995 euro, garantisce sedili posteriori regolabili elettricamente con funzioni di massaggio. Per un’esperienza a bordo quanto più piacevole sono peraltro integrati un comodo bracciolo posteriore con ricarica wireless per smartphone e tablet Android, climatizzatore per i sedili posteriori e porte USB aggiuntive.

Mercedes EQS con Hyperscreen MBUX

Mercedes EQS

I clienti che optano a favore dell’allestimento AMG Line Premium, o una delle alternative di maggior caratura, possono poi godere dell’Hyperscreen MBUX con più display di infotainment. Più di 141 cm di larghezza, lo schermo curvo risultante sembra un display senza soluzione di continuità, ma ha un costo piuttosto rilevante: 7.995 sterline.

I clienti riceveranno di serie un abbonamento triennale a Mercedes Me Charge, che consente l’accesso a una rete capillare di stazioni di ricarica pubbliche tramite un unico account. A disposizione anche un anno di abbonamento alla rete Ionity.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!