Mercedes EQC Reveal Tour Roma

Le case automobilistiche hanno dovuto rinviare i piani di lancio a causa del blocco in corso per prevenire la diffusione del coronavirus. I produttori stanno aspettando di tornare alla normalità dopo il 14 aprile ma sembra improbabile poiché il blocco potrebbe estendersi al meno fino alla fine di questo mese.

Detto ciò, Mercedes ha annunciato nelle scorse ore di aver messo in pausa il lancio del nuovo Mercedes EQC completamente elettrico in India a causa del COVID-19. Il marchio di Daimler aveva annunciato a gennaio il lancio del suo primo veicolo a zero emissioni nel mercato indiano che avrebbe dovuto essere messo in vendita proprio questo mese.

Mercedes EQC India
Mercedes EQC, il primo SUV a zero emissioni della Stella di Stoccarda

Mercedes EQC: il coronavirus va rinviare il lancio del primo SUV elettrico

Martin Schwenk, CEO di Mercedes-Benz India, ha affermato: “Non credo che saremo in grado di farlo. Ci siamo impegnati a gennaio e ha funzionato tutto come doveva essere, ma una cosa è l’auto mentre l’altra è la rete e dobbiamo essere pronti con le nostre offerte complessive. Avevamo preparato tutto fino alla metà di marzo, anche se francamente il blocco spingerà il lancio“.

Mercedes comunque non vede l’ora di lanciare la maggior parte delle sue nuove auto previste per quest’anno in India e di non rinviare tutto al 2021. Schwenk ha aggiunto: “Lavoreremo per gli annunci e ci assicureremo di poter realizzare ciò che abbiamo programmato per quest’anno, che è ovviamente un po’ più a rischio vista la situazione attuale“.

La Stella di Stoccarda ha iniziato il 2020 nel mercato indiano con il lancio del GLE di nuova generazione. Oltre al Mercedes EQC, nei prossimi mesi è previsto l’arrivo del nuovo GLA, del GLS di ultima generazione e della Classe A Sedan. Non ci resta che attendere i prossimi giorni per vedere come si evolverà la situazione.

Nuovo Mercedes EQC vacanze