Mercedes EQE avvistata in nuove foto spia

Mercedes EQE prototipo foto spia

La rivale della Tesla Model S è stata avvistata per la prima volta in varie foto spia dopo la conferma ufficiale da parte di Mercedes avvenuta all’inizio di ottobre. Il prototipo della Mercedes EQE indossava lo stesso camuffamento di quello mostrato nelle immagini rilasciate dal marchio tedesco.

Sappiamo che la EQE non avrà quasi alcuna somiglianza con la Classe E con motore endotermico, adottando invece un frontale diverso e una silhouette in stile coupé come quella vista sugli ultimi prototipi della EQS e sul concept Vision EQS rivelato lo scorso anno. La mancanza di un motore a combustione interna consente di implementare un frontale molto più corto. Inoltre, la nuova architettura EVA dovrebbe permettere un abitacolo visibilmente più spazioso.

Mercedes EQE prototipo foto spia
Mercedes EQE profilo laterale

Mercedes EQE: un nuovo prototipo camuffato si mostra in diversi scatti

Nelle scorse ore sono state pubblicate in rete dei nuovi scatti “rubati” riguardanti un prototipo della Mercedes EQE 2022. Dalle immagini possiamo vedere il frontale con un nuovo look, un badge disposto più in basso e dei fari che adottano un aspetto più elegante a forma di mezzaluna. La parte posteriore suggerisce che la EQE proporrà un vano bagagli più grande rispetto alla Classe E berlina mentre i gruppi ottici sporgono dal retro.

Ad ottobre, Mercedes ha confermato che la gamma della EQE includerà anche una versione SUV che si posizionerà sul mercato al di sotto dell’EQS SUV più lussuoso. Inoltre, lo Sport Utility Vehicle dovrebbe basarsi su una nuova piattaforma EV dedicata a modelli compatti e di medie dimensioni chiamata MMA.

Secondo quanto dichiarato da Christoph Starzynski, vicepresidente della divisione EV architecture and EQ vehicles di Mercedes, la Mercedes EQE sarà la limousine business del futuro e leggermente più piccola della EQS. Infine, sappiamo che l’auto sarà costruita in Cina grazie alla joint-venture tra Mercedes e BAIC.

Looks like you have blocked notifications!

Mbenz.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI