Sappiamo che il marchio automobilistico di Affalterbach sta lavorando sulla nuova generazione di Mercedes GLC 63 AMG Coupé che arriverà assieme alla versione aggiornata del GLC 63 AMG. Entrambi i modelli dovrebbero giungere nel corso della seconda parte del 2019 con una serie di update che costituiranno il restyling di metà ciclo del piccolo SUV.

L’attuale Mercedes GLC 63 AMG Coupé non è stato presentato troppo tempo fa, quindi non ci aspettiamo modifiche importanti sul prossimo facelift. Di fatto, il motore V8 biturbo da 4 litri dovrebbe continuare a risiedere sotto il cofano del SUV con la sua potenza di 476 CV e 650 nn di coppia massima nella versione standard e 510 CV e 700 nm nella variante S. Vi ricordiamo che l’attuale GLC 63 S è il SUV più veloce sul tracciato del Nürburgring.

Mercedes GLC 63 AMG Coupé: il nuovo restyling del SUV protagonista in nuovi scatti

In base alle ultime indiscrezioni emerse in rete, la gamma GLC AMG Coupé potrebbe essere popolata anche dal nuovo 43 Coupé con motore V6 biturbo da 3 litri con potenza di 390 CV rispetto ai 367 CV dell’attuale modello.

Il Mercedes GLC è un modello particolarmente importante per la casa automobilistica tedesca. Soltanto lo scorso anno, sono stati venduti negli Stati Uniti 48.643 esemplari, quindi il prossimo aggiornamento dovrà continuare a fare bene.

Secondo le ultime foto spia e un video condivisi in rete, il nuovo Mercedes GLC 63 AMG Coupé dovrebbe portare con sé soltanto piccole modifiche ai gruppi ottici e revisioni minori alle fasce anteriori e posteriori.

L’abitacolo, invece, dovrebbe essere caratterizzato da display più grandi sia per il quadro strumenti che per il sistema di infotainment. Infine, non dovrebbe mancare un nuovo data logger per permettere ai proprietari di registrare le prestazioni in pista.