Mercedes Classe E All-Terrain richiamo

Mercedes ha emesso nelle scorse ore un richiamo in Australia che riguarda alcuni esemplari della Mercedes Classe E All-Terrain 2017-19 per un problema allo spoiler posteriore.

Secondo quanto dichiarato dalla casa automobilistica tedesca, lo spoiler posteriore potrebbe non essere stato collegato correttamente sugli esemplari in questione. In particolare, le viti di fissaggio dello spoiler presente sul portellone non sarebbero state avvitate bene seguendo le indicazioni.

Mercedes Classe E All-Terrain richiamo
Mercedes Classe E All-Terrain interni

Mercedes Classe E All-Terrain: oltre 300 esemplari richiamati per un problema di sicurezza

Lo spoiler potrebbe staccarsi dalla vettura alle alte velocità, mettendo a rischio gli altri utenti della strada. Il richiamo riguarda 341 esemplari della Mercedes Classe E All-Terrain prodotti fra il 2017 e il 2019.

La Stella di Stoccarda contatterà personalmente i proprietari dei veicoli interessati e consiglierà loro di recarsi presso il concessionario autorizzato più vicino per effettuare la riparazione in maniera completamente gratuita.

Mercedes Classe E All-Terrain richiamo
Mercedes Classe E All-Terrain posteriore

In questi ultimi mesi abbiamo visto come Mercedes non stia affatto affrontando un periodo al top in Australia poiché sono state richiamate diverse vetture. Ad esempio, a fine settembre abbiamo riportato il richiamo di 12 esemplari del Mercedes GLE 2019 per un problema al giunto presente tra il bocchettone di rifornimento e il serbatoio del carburante che potrebbe causare una perdita di gasolio/benzina.

A fine agosto, invece, sempre il brand tedesco ha richiamato in Australia un totale di 675 esemplari di CLA, Classe C, Classe E, Classe S e GLE 2019 per un problema software al sistema Active Brake Assist (assistenza alla frenata attiva) il quale potrebbe non attivarsi in caso di imminente collisione per via di un sensore radar non funzionante.